Spumante Brut “Rosé de Noir” Cleto Chiarli Bottiglia da 75 cl

Spumante Brut “Rosé de Noir” Cleto Chiarli Bottiglia da 75 cl

9,90 €
Tasse incluse

Spumante Brut “Rosé de Noir” Cleto Chiarli Bottiglia da 75 cl è una bollicina rosé prodotta dall’azienda Cleto Chiarli a Modena, in Emilia Romagna.


Perché comprarlo?

Consigliatissimo. Divertente, fresco e avvolgente: è il “Rosé de Noir” di Cleto Chiarli, da uve Grasparossa e Pinot nero.


Quantità
Non disponibile

Paese di Produzione Italia
Regione/area Emilia Romagna, Modena
Formato 75 cl
Grado alcolico 12%
Gusto fragoline, fine, vivace e fresco
Quando gustarlo

durante i pasti, aperitivo

2020/2026

Temperatura servizio 8-10°C
Giudizio di Gambi 10/10

Storia

La famiglia Chiarli produce vini in Emilia da ben cinque generazioni, con le prime documentazioni e menzioni d’onore che risalgono al 1860-1900. Nei primi 50 anni circa del 1900, la seconda generazione della famiglia si impegnerà moltissimo per diffondere il Lambrusco e la sua conoscenza in Italia e all’estero; viene creata la storica Cantina di Modena nel 1925, che ancora oggi, seppur ristrutturata, costituisce la sede storica dell’azienda. Con l’avvento della terza generazione si inizia a inserire grandi autoclavi per la spumantizzazione con il metodo charmat er la temperatura controllata, che permetterà di ottenere vini più fruttati e delicati; è il 1970 circa. Con la quarta generazione si vede la nascita delle DOC del Lambrusco e la conferma degli standard qualitativi elevati che permettono all’azienda di distinguersi dai principali competitors, tenendo anche fede agli originali principi dettati da Cleto Chiarli. Nel 2000 viene creato il progetto Cleto Chiarli e vengono lanciate le etichette Lambrusco Premium, Vigneto Cialdini e Lambrusco del Fondatore, in grado di “raccontare” il lambrusco in tutte le sue sfumature.

Uve utilizzate

  • Grasparossa 85%
  • Pinot nero 15%

Metodo di produzione

Le uve subiscono una pressatura soffice con uva sia integra che diraspata a temperatura controllata. Una breve macerazione a freddo di qualche ora sulle proprie bucce conferisce il tipico colore rosato. Il mosto ottenuto viene poi immesso in autoclave dove avviene una lenta fermentazione e presa di spuma grazie a dei lieviti selezionati e precedentemente immessi nel contenitore.

Note di degustazione

Il colore è un rosa violetto acceso, bollicine fini e persistenti. Al naso note di piccoli frutti rossi, ribes rosso, amarena, fragoline e lampone, con una punta di erbaceo. Nel complesso elegante. In bocca è di medio corpo, avvolgente, fresco e vivace.

Possibili abbinamenti

“Rosé de Noir” è perfetto come aperitivo in una calda serata primaverile/estiva. In abbinamento si presta molto bene con salumi come mortadella di Bologna IGP, prosciutto crudo di Parma e salami, pastasciutta, lasagne, pizza e altri piatti tipici della cucina romagnola. Da provare con tigella con squacquerone e mortadella emiliana.


225013

Altri prodotti di questa categoria

(Ci sono 16 altri prodotti della stessa categoria)