Monica di Sardegna DOC “Antigua” 2019 Cantina Santadi Bottiglia da 75 cl

Monica di Sardegna DOC “Antigua” 2019 Cantina Santadi Bottiglia da 75 cl

11,25 €
Tasse incluse

Monica di Sardegna DOC “Antigua” 2019 Cantina Santadi 75 cl è un vino rosso prodotto da Santadi, nel Sulcis in Sardegna.


Perché comprarlo?

Vitigno coltivato nell’area da tantissimo tempo, dalle piacevoli note fruttate e tannini leggeri, piacevole da bere anche a temperatura più bassa.


Quantità
Disponibile

Paese di Produzione Italia
Regione/area Sardegna, Sulcis
Formato 75 cl
Grado alcolico 13,5%
Gusto melograno, avvolgente, tannini leggeri
Quando gustarlo

Durante i pasti, aperitivo

2020/2030

Temperatura servizio 14-16°C
Giudizio di Gambi 9/10

Storia

Monica di Sardegna DOC “Antigua” 2019 Cantina Santadi 75 cl è un vino rosso prodotto dalla Cantina Santadi, a Santadi, nell’area del Sulcis in Sardegna. La Cantina di Santadi viene fondata nel 1960 per mano di un gruppo di produttori di uva, con ubicazione nell’omonimo comune sardo nel Sulcis, l’area sud-occidentale dell’isola. Sino agli anni ‘80 l’attività della cantina si basa prevalentemente sulla produzione e vendita di vino sfuso; la svolta qualitativa per l’azienda avverrà con l’inizio della collaborazione e consulenza con l’enologo Giacomo Tachis, che darà il suo contributo tecnico prendendo a cuore le sorti dell’azienda. Da quel momento in poi il prestigio e la fama dei vini di Santadi sono in continuo crescendo su tutti i mercati, anche i più esigenti; dalla vinificazione in barrique del Carignano, vitigno principe della zona, al Vermentino sardo, i vini di questa cantina sono in grado di rappresentare perfettamente il territorio e di emozionare.

Uve utilizzate

  • Monica di Sardegna 85%
  • Carignano 15%

Metodo di produzione

Regolarmente la vendemmia dell’uva monica avviene intorno alla metà di settembre. Le uve vengono raccolte, diraspate e pressate in maniera soffice. Il mosto fermentato poi viene sottoposto a frequenti rimontaggi per l’estrazione di polifenoli e aromi; viene poi spostato in vasche di cemento per l’affinamento dove svolge anche naturalmente la fermentazione malolattica.

Note di degustazione

Alla vista il vino si presenta color rosso rubino intenso e scuro. Al naso sono ben distinguibili le note di prugna, melograno, ribes e violetta, con una nota di sapidità. In bocca il vino è caldo e avvolgente, dalle piacevoli trame fruttate, il finale presenta una buona acidità ma tannini leggeri, caratteristica di questo tipo di uva che lo rende molto piacevole e adatto a tutti.

Possibili abbinamenti

Monica di Sardegna DOC “Antigua” è perfetto su primi piatti al pomodoro e basilico, oppure anche con piatti di carne di maiale, agnello o capretto, preferibilmente non molto grassi. Se consumato a temperatura più bassa, si trasforma anche in uno straordinario aperitivo estivo da abbinare a formaggi sardi e non, o più in generale taglieri con formaggi e salumi.


227186

Altri prodotti di questa categoria

(Ci sono 16 altri prodotti della stessa categoria)