Akashi Japanese Single Malt Whisky White Oak Distillery Bottiglia da 50 cl / Enoteca Gambi

Akashi Japanese Single Malt Whisky White Oak Distillery Bottiglia da 50 cl

110,00 €
Tasse incluse

Akashi Japanese Single Malt Whisky White Oak Distillery 50 cl è un whisky prodotto dalla distilleria White Oak Distillery in Giappone.


Perché comprarlo?

Potente e deciso, caratterizzato da un profilo olfattivo unico, il Single Malt di Akashi viene distillato da orzo maltato ed affina per circa 3 anni in botti di rovere. Gli alambicchi di Akashi distillano una sola volta all'anno, per cui le quantità limitatissime in cui viene prodotto questo distillato lo rendono ancora più prezioso e ricercato.


Quantità
Disponibile

Storia

Anche se la storia del whisky in Giappone è indiscutibilmente legata a Masataka Taketsuru, fondatore della distilleria Nikka, la storia delle distillerie nel Paese del Sol Levante è ben più antica; infatti, già nel lontano 1888, venne fondata la White Oak Distillery a Akashi. Partita con piccole produzioni di whisky ma già conosciuta per la produzione di Saké e Shochu, è arrivata negli anni ad affermarsi come una delle principali produttrici di puro malto e whisky di tutto il Paese. L’azienda è molto attenta ad ogni passaggio coinvolto nella produzione di whisky; dalla distillazione, eseguita rigorosamente tramite metodi tradizionali e alambicchi discontinui, all’affinamento, che avviene in botti di rovere per un minimo di 3 ad un massimo di 8 anni per i puromalto.

Metodo di produzione

Per produrre un whisky single malt l’orzo viene prima viene sottoposto ad un procedimento di maltazione, durante la quale gli zuccheri complessi/amidi presenti nel cereale vengono scomposti in zuccheri semplici, adatti alla fermentazione alcolica per mano dei lieviti. Questo procedimento avviene in tre fasi: la macerazione in acqua del cereale per inumidirlo, la germinazione, durante la quale l’orzo, che è stato tolto dall’acqua, assorbendo ossigeno inizia a produrre la radichetta e a germinare; questo procedimento in particolare rilascerà l’enzima che è responsabile della trasformazione degli amidi in zuccheri semplici. Successivamente questo procedimento viene interrotto e si procede all’essiccazione del cereale. Successivamente l’orzo essiccato viene macinato e addizionato nuovamente con acqua calda per un’ulteriore estrazione del mosto; questo è quello che verrà successivamente fermentato e poi distillato. La parte successiva dell'affinamento è fondamentale per le sensazioni che il distillato acquisirà; parte essenziale in questo procedimento è la scelta del legno giusto.

Note di degustazione

Colore ambrato chiaro e luminoso. Al naso note di fiori di arancia e agrumi, con note intriganti di vaniglia e pepe bianco, anice stellato e accenni di tostatura e sherry. Al palato deciso, elegante e profondo, con un finale lungo e persistente.

Utilizzo

Perfetto come fine pasto o da meditazione; particolarmente consigliato agli amanti dei whisky giapponesi, ma comunque in grado di esprimere profumi, carattere e sostanza. Ottimo come regalo!


135802

Scheda dati

Paese
Giappone
Regione/area
Akashi, prefettura di Hyogo
Formato
50 cl (con astuccio)
Grado alcolico
46%

Altri prodotti di questa categoria

(Ci sono 16 altri prodotti della stessa categoria)

Domanda (0)

Non ci sono domande dei clienti per il momento.


La tua domanda è stata inviata con successo il nostro team. Grazie per la domanda!
Fai una domanda
Nascondi
Captcha