Glenmorangie La Santa Single Malt Bottiglia da 70 cl / Enoteca Gambi

Glenmorangie La Santa Single Malt Bottiglia da 70 cl

70,00 €
Tasse incluse

Glenmorangie La Santa Single Malt 70 cl è un whisky prodotto dalla distilleria Glenmorangie in Scozia.


Perché comprarlo?

Per questa linea Glenmorangie opta per il finish in botti che hanno precedentemente ospitato Sherry spagnolo Oloroso; anche il nome richiama in parte questa caratteristica, in quanto Lasanta in gaelico antico significa "passione", richiamo al temperamento della popolazione spagnola ma anche all'intensità e delicatezza dello sherry.


Quantità
Disponibile

Storia

La distilleria Glenmorangie è stata fondata nel 1843, quando una fabbrica di birra venne riconvertita in distilleria di whisky da William Matheson, un contadino scozzese, e sua moglie Anne. La distilleria si trova nel nord della Scozia, nelle Highlands, a Tain, nella baia di Dornoch; l’area è particolare vocata alla produzione di whisky di qualità puromalto. La distilleria è famosa per la forma dei suoi alambicchi a “collo di giraffa” che sono anche i più alti di tutta la Scozia (circa 5,14 metri) e che permettono di ottenere dei whisky dalle note mediterrane, morbidi e setosi. Anche i locali di invecchiamento accanto alla distilleria, la warehouse di pietra antica, oltre ad essere suggestiva, permette gli affinamenti che elevano le caratteristiche dei distillati; attualmente vengono utilizzate 6 botti: Nectar d’Or (botti di Sauternes), La Santa (botti di Sherry), Finealta (botti di quercia bianca americana e Sherry), Sonnalta PX (botti di Pedro Ximenez), Artein (botti di Super Tuscan) e Quinta Ruban (botti di Porto).

Metodo di produzione

Per produrre un whisky single malt l’orzo viene prima viene sottoposto ad un procedimento di maltazione, durante la quale gli zuccheri complessi/amidi presenti nel cereale vengono scomposti in zuccheri semplici, adatti alla fermentazione alcolica per mano dei lieviti. Questo procedimento avviene in tre fasi: la macerazione in acqua del cereale per inumidirlo, la germinazione, durante la quale l’orzo, che è stato tolto dall’acqua, assorbendo ossigeno inizia a produrre la radichetta e a germinare; questo procedimento in particolare rilascerà l’enzima che è responsabile della trasformazione degli amidi in zuccheri semplici. Successivamente questo procedimento viene interrotto e si procede all’essiccazione del cereale, che spesso avviene tramite dei forni alimentati a torba, che donerà i tipici sentori di affumicato o salmastro. Successivamente l’orzo essiccato viene macinato e addizionato nuovamente con acqua calda per un’ulteriore estrazione del mosto; questo è quello che verrà successivamente fermentato e poi distillato. Il disciplinare prevede che per la dicitura single malt il whisky debba provenire da una sola distilleria e affinare per almeno tre anni in botte di rovere in Scozia.

Note di degustazione

Colore giallo ambrato con riflessi mogano scuro. Al naso intenso e avvolgente, con note di fiori bianchi, sherry e agrumi, bilanciate da spezie di vaniglia e note di uvetta. Al palato intenso e delicato allo stesso tempo, lascia spazio a note di frutta e vaniglia sul finale, chiuso anche una maggiore alcolicità. Setoso e bilanciato.

Utilizzo

Perfetto come fine pasto o da meditazione; particolarmente consigliato agli amanti dei whisky eleganti e complessi. Consigliatissimo anche per un regalo!


135108

Scheda dati

Paese
Scozia
Regione/area
Highlands
Formato
70 cl (distillato con astuccio)
Grado alcolico
43%

Altri prodotti di questa categoria

(Ci sono 16 altri prodotti della stessa categoria)

Domanda (0)

Non ci sono domande dei clienti per il momento.


La tua domanda è stata inviata con successo il nostro team. Grazie per la domanda!
Fai una domanda
Nascondi
Captcha